Dormire bene: qual è la postura corretta?
Memory Breeze: il materasso intelligente
16 Luglio 2020
Letto nuovo: meglio alto o basso?
23 Ottobre 2020

Prima di scoprire quale materasso e quale guanciale rispondano meglio alle vostre esigenze, è bene capire quali sono le posizioni migliori per dormire, in modo da evitare scomodi e dolorosi mal di schiena o torcicollo al risveglio.
Innanzitutto, è necessario sapere che non esiste una posizione universalmente migliore di altre, ma è importante distinguere tra quelle corrette e scorrette per la vostra colonna vertebrale.
Molto spesso capita di svegliarsi con fastidiosi formicolii o con una sensazione generale di indolenzimento: questo significa che avete dormito con una postura scorretta e che molto probabilmente il vostro sonno non è stato ristoratore.
Ma andiamo a vedere concretamente quali sono le posture da adottare durante le ore in cui si dorme (e quali quelle da evitare come la peste).

Posizione supina

La posizione consigliata da fisioterapisti e osteopati è quella supina, con la pancia rivolta verso l’alto e un cuscino non troppo spesso sotto le ginocchia, in modo da garantire il corretto rilassamento delle fasce muscolari scheletriche della schiena; inoltre è fondamentale che dormiate con un cuscino adatto alla vostra fisionomia, che vi consenta il giusto supporto cervicale.
Questa posizione è quella che meglio garantisce l’appoggio del corpo al materasso, senza rischiose compressioni.
Purtroppo, non sempre questa posizione è quella prediletta, soprattutto perché spesso la postura supina induce le persone, anche le meno soggette, a russare.

Posizione su un fianco
Una delle posizioni cui si ricorre più spesso è quella fetale: sdraiati su un fianco, destro o sinistro; questa posizione è di solito la più comoda, ma come far sì che sia anche salutare?

Semplice: basta mettere un cuscino sottile tra le ginocchia, in modo da non schiacciare le gambe tra loro; il cuscino che invece sorregge la testa dovrà essere leggermente più alto, per
consentire di mantenere la testa allineata allo sterno.
Che le vostre gambe siano piegate nella classica posizione “raggomitolata” o che siano più distese, se dormite da un lato è sempre opportuno utilizzare gli accorgimenti descritti.

Tenete inoltre presente che è più benefico per il vostro corpo dormire sul fianco sinistro piuttosto che su quello destro: infatti, dormire sul lato sinistro del corpo migliora la circolazione del sangue verso il cuore, facilita il drenaggio linfatico, incoraggia una corretta digestione in quanto non si esercitano pressioni sullo stomaco, infine, favorisce l’eliminazione delle tossine.
Ricordate però che ci sono alcuni casi particolari in cui è bene dormire sul fianco destro: questa posizione riduce la frequenza cardiaca e la pressione del sangue, è dunque adatta nei casi specifici di persone che hanno avuto infarti o che soffrono di problemi cardiaci.

Posizione prona
E dormire a pancia in giù?
Evitatelo il più possibile!
La posizione prona infatti prevede che la schiena si inarchi sia a livello lombare sia a livello cervicale, provocando una dolorosa torsione del collo che, se anche non si percepisce la mattina dopo, si sentirà sicuramente con il passare del tempo.
Se proprio non potete fare a meno di dormire a pancia in giù, utilizzate questi accorgimenti: un cuscino sottile sotto la pancia e un guanciale altrettanto sottile sotto la testa, in questo modo potrete ridurre i danni che derivano dal dormire in questa posizione!
Cercate dunque di dormire seguendo i consigli descritti, senza irrigidire la muscolatura e cercando di rilassarvi prima di prendere sonno: in questo modo e assieme alla scelta del materasso e del guanciale perfetti per voi, potrete dormire sonni tranquilli, ristoratori e benefici per la vostra salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Contatta Egoform
close slider

Contatta Egoform per informazioni o per un preventivo gratuito!

Utilizza il form per essere ricontattato dallo staff di Egoform. Riceverai assistenza e potrai richiedere un preventivo su misura per te, per acquistare da noi il tuo letto o materasso.

Non vuoi aspettare?
Chiama il nostro negozio di Rivoli al numero
011 958 9609

oppure il nostro store di Torino allo
011 7740342